01
gen
1 Stella2 Stelle3 stelle4 stelle5 stelle (12 voti, media: 4.58 su 5)
Loading ... Loading ...
  |   Pubblicato in Personale and Politica  |2 commenti    |   Invia per e-mail questo post Invia per e-mail questo post

Venezia – Ufficio Stampa Regione Veneto -

Il Presidente della Regione del Veneto Giancarlo Galan ha firmato il 31 dicembre i decreti di nomina dei 23 nuovi manager della sanit veneta: 21 Direttori Generali di altrettante Ullss e 2 delle Aziende Ospedaliere di Padova e Verona. Rispetto alla precedente tornata, escono di scena 10 Dg.; 9 sono le nuove nomine; 8 le conferme e 5 gli spostamenti da un’Ulss ad un’altra. Questo l’elenco:

ULSS 1 BELLUNO – ERMANNO ANGONESE: nuova nomina. Nella precedente tornata stato direttore generale dell’Ulss 20 di Verona.
ULSS 2 FELTRE – BORTOLO SIMONI: confermato.
ULSS 3 BASSANO DEL GRAPPA – VALERIO ALBERTI: nuova nomina. Nella precedente tornata stato Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera di Verona.
ULSS 4 ALTO VICENTINO – DOMENICO MANTOAN: nuova nomina. E’ alla prima esperienza come Direttore Generale. In precedenza stato dirigente medico dell’Ulss 5 Ovest Vicentino, ed attualmente dirigente dei Servizi Sanitari della Regione.
ULSS 5 OVEST VICENTINO – RENZO ALESSI: nuova nomina. E’ alla prima esperienza come Direttore Generale. Ha maturato una vasta esperienza nel settore sanitario, in particolare nell’ambito della gestione delle risorse umane, nell’ambito dell’Ulss 16 e dell’Azienda Ospedaliera di Padova.
ULSS 6 VICENZA – ANTONIO ALESSANDRI: confermato.
ULSS 7 PIEVE DI SOLIGO – ANGELO LINO DEL FAVERO: confermato
ULSS 8 ASOLO – RENATO MASON: nuova nomina. E’ alla prima esperienza come Direttore Generale. Proviene dal settore dell’artigianato, nell’ambito del quale attualmente segretario regionale della Confartigianato del Veneto.
ULSS 9 TREVISO – CLAUDIO DARIO: confermato.
ULSS 10 SAN DONA’ VENETO ORIENTALE – PAOLO STOCCO: nuova nomina. E’ alla prima esperienza come Direttore Generale. Proviene dal settore del volontariato ed stato presidente della Comunit Terapeutica Specialistica per Cura e Riabilitazione “Villa Renata” del Lido di Venezia e direttore generale della Fondazione Opera Santa Maria della Carit.
ULSS 12 VENEZIANA – ANTONIO PADOAN: confermato
ULSS 13 MIRANO – ARTURO ORSINI: nuova nomina. Nella precedente tornata stato Direttore Generale dell’Ulss 14 di Chioggia.
ULSS 14 CHIOGGIA – AD INTERIM PER 1 ANNO ANTONIO PADOAN
ULSS 15 ALTA PADOVANA – FRANCESCO BENAZZI: nuova nomina. Alla prima esperienza come Direttore Generale. E’ stato Direttore Sanitario dell’Ulss 7 di Pieve di Soligo, e dell’Ulss 2 di Feltre.
ULSS 16 PADOVA – FORTUNATO RAO: confermato
ULSS 17 ESTE – GIOVANNI PAVESI: nuova nomina. Alla prima esperienza come Direttore Generale. Veronese, proviene dal settore privato dove ha operato in Veneto e in Lombardia.
ULSS 18 ROVIGO – ADRIANO MARCOLONGO: confermato
ULSS 19 ADRIA – GIUSEPPE DAL BEN: nuova nomina. Medico trevigiano con una lunga esperienza come responsabile del distretto socio sanitario di Oderzo prima, e come direttore dei servizi sociali dell’Ulss 9 di Treviso poi.
ULSS 20 VERONA – MARIA GIUSEPPINA BONAVINA: nuova nomina. Alla prima esperienza come Direttore Generale. E’ stata dirigente medico in diverse strutture sanitarie, ed era Direttore Sanitario dell’Istituto Oncologico Veneto (IOV).
ULSS 21 LEGNAGO – DANIELA CARRARO: nuova nomina. Nella precedente tornata stata Direttore Generale dell’Ulss 5 Ovest Vicentino.
ULSS 22 BUSSOLENGO – ALESSANDRO DALL’ORA: nuova nomina.
Proviene dall’ambito sanitario, con un’attivit svolta all’interno dell’Azienda Ospedaliera di Verona sin dal 2000 e quindi, dal 2005 ad oggi, in qualit di direttore amministrativo dell’Ulss 14 di Chioggia.
AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA – ADRIANO CESTRONE: confermato.
AZIENDA OSPEDALIERA DI VERONA – SANDRO CAFFI: nuova nomina. Nella precedente tornata stato Direttore Generale dell’Ulss 4 Alto Vicentino.




  1. 1 Civetta 1-3-2008

    Salutiamo i nuovi manager della sanit pubblica del Veneto, augurando loro buon lavoro!!
    Si spera che, le diatribe che caratterizzano il dibattito politico regionale di questi giorni, non contribuisca a rallentare l’approvazione in Consiglio Regionale dell’agognato emendamento sulla stabilizzazione dei dirigenti SPTA.
    Anche questi nuovi direttori lavoreranno grazie anche al contributo professionale di decine di lavoratori precari, dopo anni e anni di duro lavoro giusto che le aspettative abbiano una risposta definitiva.
    Buon lavoro direttori!
    Ricordatevi che siamo in attesa -noi dirigenti precari- di conoscere i tempi di approvazione di questo emendamento.
    Come noto, visto che anche a voi tutti toccher trattare del problema della stabilizzazione del personale precario, questo che stiamo aspettando l’ultimo tassello del processo che ha visto coinvolti per primi i dipendneti del comparto e poi della dirigenza medico-veterinaria..

  2. 2 Giampiero 1-3-2008

    Eh si cara Civetta, ora che anche i DG hanno superato il loro momento di “precariet”, speriamo prendano a cuore in maniera celere chi ancora vive questa condizione! E soprattutto le basse beghe di bottega partitica non ritardino ancora il provvedimento che tutti aspettiamo!!!!

Per lasciare un commento inserisci nei campi seguenti Nome, E-Mail (non verrà pubblicata) e un indirizzo web (facoltativo). ATTENZIONE: Avruscio.it non è responsabile per il contenuto dei commenti, i quali appartengono esclusivamente a chi li ha scritti. Mi riservo comunque di eliminare eventuali commenti non pertinenti con l'articolo o dal contenuto offensivo. Gli indirizzi IP degli utenti vengono memorizzati automaticamente e in caso di violazione di legge verranno comunicati all'autorità competente.

cerca