05
mar
1 Stella2 Stelle3 stelle4 stelle5 stelle (23 voti, media: 5 su 5)
Loading ... Loading ...
  |   Pubblicato in Attività  in Comune and Personale  |3 commenti    |   Invia per e-mail questo post Invia per e-mail questo post

Succede anche questo. Sono balzato agli onori della cronaca nazionale grazie all’Espresso il 3 marzo 2011, in un articolo dal titolo: “Comunione d’affari”, a firma di Roberto Di Caro e Luca Piana. Secondo questi giornalisti d’inchiesta, io occuperei un seggio nel parlamentino di Palazzo Moroni per conto di Comunione e Liberazione, a cui apparterrei in modo organico e funzionale, teorizzando una sorta “d’inciucio trasversale” con il sindaco Zanonato e citando anche nella “combriccola” altri personaggi come il sindaco Flavio Tosi…e perfino il Cardinale di Venezia Scola!
Un giornalista che si definisca tale dovrebbe controllare se le notizie che riceve siano veritiere… Come si fa altrimenti a ricevere la “Penna d’oca”, premio che l’Ordine dei giornalisti consegna ai valenti e coraggiosi giornalisti d’inchiesta? In questo caso, alla “Penna d’oca” si sostituisce il titolo del saggio detto Veneto: “Te sì ìncalmà co’ l’oco”! Guarda il video:

Espresso ristretto.VOB




  1. 1 Giovanni 3-6-2011

    Caro giampiero,
    non mi risulta che il risarcimento, per almeno i danni morali,sia stato abolito per i giornalisti,tanto più se superficiali,disinformati o in mala fede.
    capita,attraversando un letamaio ,di venire insozzati da qualche schizzo di merda sollevato dai maiali.
    non subire e se necessario alza la tua protesta, per quanto mi riguarda pubblicizzerò il più possibile questo ennesimo esempio di pessimo giornalismo.
    un abbraccio.

  2. 2 Stella 3-6-2011

    Uhahahahahahahahahahahaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Divertente!!!!!!!!!!!!!!
    Mi sono fatta una bella risata!!!!!!!
    Congratulazioni Giampi per il tuo saper prendere queste cose con la giusta ironia, che vale molto di più di tutte le cause del mondo!!
    Se si dovessero querelare tutti i giornalisti che scrivono cavolate con superficialità  (ce ne sono a dx, come a sx, come al centro) -anche nel campo delle scoperte scientifiche (quanta ignoranza c’è!!) la vita sarebbe solo una brutta ossessione….
    Mi è venuta voglia di farmi un buon caffè, con tanto zucchero….. ^_^

  3. 3 Andrea 3-7-2011

    Caro Giampiero
    raggiungere la notorietà  ha i suoi lati positivi, ma anche quelli un po’ meno nobili come l’invidia…

Per lasciare un commento inserisci nei campi seguenti Nome, E-Mail (non verrà pubblicata) e un indirizzo web (facoltativo). ATTENZIONE: Avruscio.it non è responsabile per il contenuto dei commenti, i quali appartengono esclusivamente a chi li ha scritti. Mi riservo comunque di eliminare eventuali commenti non pertinenti con l'articolo o dal contenuto offensivo. Gli indirizzi IP degli utenti vengono memorizzati automaticamente e in caso di violazione di legge verranno comunicati all'autorità competente.

cerca